Vini da non perdere al Vinitaly 2019

Come ogni anno, durante le settimane di avvicinamento al Vinitaly, condivido con voi i vini che io non mancherei mai di assaggiare dal 7 al 10 aprile a Verona.
L’obiettivo è quello di dare uno spaccato il più ampio possibile delle possibilità espressive di molti dei più vocati areali vitivinicoli italiani passando da denominazioni, territori e varietali più noti a quelli meno noti ma dal grande potenziale.
La selezione deriva dalle degustazioni effettuate negli ultimi 12 mesi e, in particolare si riferisce alle ultime annate assaggiate tra visite in cantina, eventi e anteprime.
Questo elenco vuole rappresentare solo un percorso ideale nel quale scegliere le tappe di vostro maggiore interesse. Proprio per questo troverete vini di realtà molto differenti fra loro che confido possano andarsi ad integrare ad una vostra personale lista di assaggi.
La lista fa riferimento a tutte le annate attualmente in commercio e/o presentate in anteprima a Verona. 
vini vinitaly 2019
Scarica qui di seguito la lista dei Vini da non perdere al Vinitaly 2019: https://drive.google.com/vinitaly2019

Vini Spumante da non perdere al Vinitaly 2019


Metodo
Classico

Pàs Dosé -Alto Adige Metodo Classico – Haderburg


Salisa
– Trento Doc Brut Dosaggio Zero Millesimato – Villa Corniole
Cimbrus
– Spumante Brut Dolomiti – Alfio Nicolodi



Opera Semplice – Metodo Classico Dosaggio Zero – Suavia

Luogo
d’Agosto – Oltrepò Pavese Metodo Classico Bianco Docg – Alessio
Brandolini

Dequinque
– Franciacorta Docg Cuvèe 10 Vendemmie – Uberti

Insé
– Franciacorta Docg Pas Dosé – Corte Aura

Dosaggio
Zero Millesimato – Franciacorta Docg – Corte Fusia

San
Giorgio – Erbaluce di Caluso Docg Metodo Classico Brut Millesimato
– Cieck

Metodo
Classico Extra Brut Millesimato – Deltetto

Alta
Langa – Metodo Classico Pas Dosé – Rizzi

MERAMENTAE
“Secondo Tempo” – Metodo Classico Brut Nature – Mongioia

Durello
– Lessini Durello Metodo Classico Doc – Sandro De Bruno

60
mesi – Lessini Durello Riserva – Corte Moschina

Pas
Dosé – Metodo Classico Dosaggio Zero – Casa Vinicola Gioacchino
Garofoli



Ubaldo Rosi – Metodo Classico Brut Riserva – Colonnara

Darini
– Verdicchio dei Castelli di Jesi Spumante Extra Brut – Tenuta Musone
Colognola

Ousia – Spumante Metodo Classico Millesimato Pàs Dosè – Socci

Francesca
Poggio – Metodo Classico Gavi Docg – Il Poggio di Gavi

Blanc
de Noir – Metodo Classico Dosaggio Zero Millesimato – Villa Parens


Metodo Classico – Igp Terre Siciliane Pàs Dosé – Cantine Fina


Rifermentati
/ Ancestrale / Colfondo

Frizantin
– Vino Spumante Sur Lie Liviera Ligure di Ponente Doc – Podere
Grecale

Notae
– Valdobbiadene Prosecco DOCG ColFondo

Pestifero
– Marche Igt Bianco Frizzante – Tenuta Tavignano

Maccone
– Spumante Brut Ancestrale – Donato Angiuli

Phermento
– Lambrusco Metodo Ancestrale – Medici Ermete


Spumanti
Dolci

Vigna
Vecchia – Moscato d’Asti Docg Millesimato – Ca d’ Gal

Crivella
– Moscato d’Asti Docg 2016 – Mongioia

Vini
Bianchi da non perdere al Vinitaly 2019

Gep
– Garda Riesling Dop – Zatti

Otten²
– Capriano del Colle Bianco Superiore – San Michele


San Defendente – Roero Arneis Riserva Docg – Deltetto

Malvasia
Particella Mappale 366 – Friuli Colli Orientali Doc – Vignaioli
Specogna

Genesis
– Sauvignon Friuli Colli Orientali Doc – Valentino Butussi

Il
Montino Timorasso – Colli Tortonesi Doc – La Colombera

Roccolo
del Durlo – Soave Classico Doc – Le Battistelle

Fosso
di Corsano – Vermentino Colli di Luni Doc – Terenzuola

L’Albereta – Vernaccia di San Gimignano Riserva Docg – Il Colombaio di Santa Chiara

Chiaraluna
– Igp Toscana Viognier – Muralia

Luigi
e Giovanna Orvieto Classico – Orvieto Cl. Sup. – Barberani

R******
– Umbria Grechetto Igt Sup. Ris. – Roccafiore

Calicanto
– Umbria Trebbiano Spoletino Igt – Villa Mongalli

Vigna
Fogliano – Verdicchio di Matelica Doc – Bisci



Colpaola – Verdicchio di Matelica Doc – Colpaola

Mirum – Verdicchio di Matelica Riserva Docg – La Monacesca

Ergo
– Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Doc – Mirizzi

Vigneto
del Balduccio – Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore –
Tenuta Ugolino

La
Rincrocca – Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore – La
Staffa

Cipriani
– Verdicchio dei Castelli di Jesi Sup. – San Marcello

Cantaro
– Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC – Broccanera



Selezione Gioacchino Garofoli – Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Ris. Doc – Garofoli

Villa
Bucci – Verdicchio dei Castelli di Jesi Sup. Ris. – Villa Bucci



Misco – Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Riserva – Tenuta Tavignano 


Garofanata – Marche Bianco IGT – Terracruda


Ribona – Colli Maceratesi Ribona Doc – Fontezoppa

Guido Cocci Grifoni – Offida Pecorino Docg – Tenuta Cocci Grifoni

Millenovecento64 Moscato Secco IGT Bianco Isola dei Nuraghi 2017

Oi nì – Campania Igp Bianco (Fiano) – Tenuta Scuotto

Bianco Pomice – Terre Siciliane Igt – Tenuta di Castellaro



Vini
Bianchi Macerati da non perdere al Vinitaly 2019

G.
– Gewürztraminer Mitterberg Igt – Tenuta Dornach Patrick Uccelli



Sabbia – Vino Bianco – Demarie

Ribolla
di Oslavia – Venezia Giulia Ribolla Gialla Igt – Fiegl

Sacrisassi
Bianco – Colli Orientali del Friuli Doc – Le Due Terre

Pinot
Grigio “Metodo Tradizionale” – Venezia Giulia Igt – Simon
De Brazzan

Pinot
Grigio Ramato – Friuli Colli Orientali Dop – Flaibani (macerazione
breve)

MattAnto “Anfora” – Elba Ansonica Doc – Arrighi

Cibino
– Toscana Igt – Taverna Pane e Vino di Arnaldo Rossi

Prima
Luce – Vernaccia di San Gimignano Riserva Docg – Cappella di
Sant’Andrea

La
Maliosa Uni – Toscana Igt – La Maliosa

Pa’ro
– Toscana Igt – Buccianera

Le
Tese – Umbria Igt Bianco – Romanelli

Fulvio
“I Marcantoni” – Marche Igt Bianco – Il Conventino di
Monteciccardo

La
Vergine – Marche Igt Bianco – Tenuta di Tavignano

Quartara
– Colli di Salerno Igt – Lunarossa Vini e Passione

Saharay
– Terre Siciliane Igt – Porta del Vento


Vini
Rosati da non perdere al Vinitaly 2019

La
Grazia – Coste della Sesia Doc Rosato – Cantina del Signore

Osato
– Valdarno di Sopra Doc Rosato – La Salceta

Rosé
– Toscana Igt Rosato – Fattoria Sardi

Le
Cicale – Toscana Igt Rosato – Fattoria Sardi

Rosa
del Castagno – Toscana Igt – Fabrizio Dionisio

Roseo
– Marche Igt Rosato – Boccadigabbia

Mun
– Marche Igt Rosato – La Calcinara



Giusi – Cerasuolo d’Abruzzo – Terraviva

Cerasuolo
– Cerasuolo d’Abruzzo Dop – Di Sipio

Marinu
– Cannonau Rosato Doc – Cantine Berritta

Mjere
– Salento Rosato Igp – Michele Calò e Figli

Cerasa
– Salento Rosato Igp – Michele Calò e Figli

Opra
– Nardò Rosato Doc – Schola Sarmenti

Speziale
– Negroamaro Salento Igp Rosato – Trullo di Pezza

Granatu
– Calabria Igt – Casa Comerci

Cirò
– Cirò Rosato Doc – Cataldo Calabretta

Terre
Lontane – Val di Neto Rosato IGT – Librandi

Cistus
– Terre Siciliane Igp – Vini Daino

Osa!
“Questo non è un vino tranquillo” – Frappato Rosato Igt – Paolo
Calì


Vini
Rossi da non perdere al Vinitaly 2019

Krafuss
– Pinot Nero Alto Adige Doc – Alois Lageder



Galea – Schiava Alto Adige Doc – Nals Malgreid


St. Magdalener Classico “Alte Rebe” – Plonerhof

Pinot Nero – Trentino Doc – Zanotelli


Campo alle More – Pinot Nero del Veneto IGT – Gini Sandro & Claudio

De
Buris – Amarone della Valpolicella Classico Riserva Docg – De Buris/Tommasi

Checo
– Amarone della Valpolicella Docg – Damoli

Pinot
Nero – Colli Orientali del Friuli DOC – Le Due Terre

Santuari
– Friuli Colli Orientali Rosso Riserva – Valentino Butussi

Schioppettino
di Prepotto – Colli Orientali del Friuli Doc – Petrussa

Limes
– Colli Orientali del Friuli Doc – Ronco dei Pini

Sessanta
– Igt Friuli Venezia Giulia (Vigna Vecchia) – Silvano Ferlat

Raboso dell’Arnasa – Rabodo Piave Doc – Castello di Roncade


Colpizzarda
– Tai Rosso Colli Berici Doc – Dal Maso

Valtellina Superiore Sassella ‘Sommarovina’ – Mamete Prevostini

Carema Doc – SorPasso Viticoltori Eroici

Il Putto – Gattinara Docg – Cantina del Signore


Ferlingot – Grignolino d’Asti Doc – Az. Agr. Castagnero Silvia

Vigna Villa della Regina – Freisa Di Chieri Doc Superiore – Balbiano

Le 3 Seuri – Freisa d’Asti Doc Superiore – Tenuta Tamburnin

Speziale
– Verduno Pelaverga Doc – Fratelli Alessandria

777
– Pinot Nero Langhe Doc – Deltetto

Roero
Riserva Docg – Demarie

Vigna
Granda – Langhe Nebbiolo Doc – Ghiomo

Langhe
Nebbiolo Doc – Aurelio Settimo

Marassio
– Barolo Docg – Giulia Negri



Camilla – Barolo Docg – Bruna Grimaldi

Bussia
90dì – Barolo Riserva Docg- Giacomo Fenocchio

Pajoré
– Barbaresco Riserva Docg – Rizzi

Sanadaive
– Barbaresco Docg – Adriano Marco & Vittorio

Pro
Nobis – Ruché di Castegnole Monferrato Docg – Cantine Sant’Agata

San
Matteo – Dogliani Superiore Docg – Eraldo Revelli

La
Bogliona – Barbera d’Asti Superiore – Scarpa

Caberlot
– Toscana Igt – Il Carnasciale

Poggio
ai Chiari – Toscana Igt Sangiovese – Colle Santa Mustiola

Chianti
Classico Docg Riserva – Quercia al Poggio

Caparsino
– Chianti Classico Docg Riserva – Caparsa

Il
Doccio – Toscana Igt – I Fabbri

Vaggiolata
– Chianti Classico – Monterotondo

Il
Gobbo Nero – Toscana Igt Syrah – Tenuta Moriniello

Damo
– Vino Nobile di Montepulciano Docg – Montemercurio

Pietrose
– Toscana Igt – La Talosa



Passo del Lume Spento – Toscana Igt – Le Ragnaie

Vigna
alle Nicchie – Tempranillo Toscana Igt – Pietro Beconcini

Sanforte
– Toscana Igt – Fattoria Fibbiano

Opera
in Rosso – Terre di Pisa Doc – Podere La Chiesa

Severus
– IGT Toscana – Podere Marcampo

Frasi
– Orcia Doc – Marco Capitoni

Villa
Montosoli – Toscana Igt – Pietroso

Rosso
di Montacino Doc – Castello Tricerchi

Rosso
di Montalcino Doc – Col di Lamo

Rosso
di Montalcino Doc – Salvioni

Brunello
di Montalcino Docg – Le Potazzine

Brunello
di Montalcino Docg “Madonna delle Grazie” – Il Marroneto

Brunello
di Montalcino Docg Colombaio – Cava d’Onice

Brunello
di Montalcino Docg – Canalicchio di Sopra

Brunello
di Montalcino Docg – Terre Nere

Brunello
di Montalcino Riserva Docg – Sanlorenzo

Pampano
– Ciliegiolo Toscana Igt – Montenero

Montecucco
Sangiovese Docg – Campinuovi

Lo
Scudiere – Toscana Igt Sangiovese – Fabio Mota

Pergolaia
– Toscana Igt – Caiarossa

Poggio
De’Colli – Toscana Igt Cabernet Franc – Piaggia

Il
Castagno – Syrah Doc Cortona – Fabrizio Dionisio

Burson
Etichetta Nera – Ravenna Rosso Igt – Tenuta Uccellina

Le
Lucciole – Romagna Sangiovese Sup. Predappio Ris. Doc – Chiara
Condello

Terra
Calcinara – Rosso Conero Riserva – La Calcinara



Dorico – Conero Riserva Docg – Moroder

Cinabro
– Bordò Marche Igt – Le Caniette

Campo
alla Cerqua – Montefalco Sagrantino Docg – Tabarrini

L’Ultimo
Baluardo – Lazio Igp – Cantina Le Macchie

Artus
– Piedirosso Sant’Agata dei Goti Doc – Mustilli

Damaschito
– Aglianico del Vulture Doc – Grifalco

Es
– Primitivo di Manduria Riserva – Gianfranco Fino

Eleuteria
– Calabria Igp – Tenuta del Travale

Memorias
– Mandrolisai Rosso Doc – Fradiles

Dule
– Cannonau Di Sardegna Classico Riserva – Gabbas

San
Lorenzo – Etna Doc – Girolamo Russo

Calmarossa
– Etna Doc – Santa Maria La Nave



Mastronicola – Nocera Doc – Cambria

Extra – Vino di confine

Merlot Opoka – Brda Slovenja – 
Simčič Marjan


Vini Dolci e Liquorosi

Sulé – Caluso Passito Doc – Orsolani

Picolit Friuli Colli Orientali Docg – Perusini

Ramandolo – Colli Orientali del Friuli Docg – Toblar

Verduzzo Passito – Igt Venezia Giulia – Simon de Brazzan

Torcolato- Breganze Doc – Firmino Miotti

Riva dei Perari – Recioto di Gambellara Classico Docg – Dal Maso

Armida – Vin Santo del Chianti Riserva – Castelvecchio

Aria – Vin Santo del Chianti Occhio di Pernice – Pietro Beconcini

Calcaia – Orvieto Classico Superiore Passito – Barberani

ANFORghettabol – Vino da uve stramature – Cantina San Biagio Vecchio

Es più sole – Primitivo di Manduria Dolce Naturale DOC – Gianfranco Fino

Vernaccia di Oristano Doc – Davide Orro

Bisai – Isola dei Nuraghi Passito Igt – Audarya

Grillo d’Oro – Terre Siciliane Passito – Tenuta Gorghi Tondi

Heritage – Marsala Superiore Ambra Dolce Doc – Intorcia



Qui
trovate l’elenco delle cantine consigliate con gli stand di
riferimento -> 
drive.google.com.

N.B.: La lista potrebbe essere aggiornata con l’inserimento di vini assaggiati nei prossimi giorni. L’ultimo aggiornamento avverrà, ovviamente, entro e non oltre il 6 aprile.

F.S.R.
#WineIsSharing
Contatti:

Lascia un commento

Blog at WordPress.com.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: